Invio di messaggi su Facebook é configurabile come stalking

27 Gen Invio di messaggi su Facebook é configurabile come stalking

Invio di messaggi su Facebook é configurabile come stalking

Sentenza della Corte di Cassazione n.32404/2010

Punibile per stalking la persecuzione con messaggi su Facebook. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 32404 del 30 agosto 2010
Per la Cassazione la “condotta persecutoria e assillante” fatta attraverso il social network, il web-stalking, costituisce una vera e propria molestia. Così chiunque molesta una persona al punto da cambiarne le abitudini è punibile con la carcerazione fino a quattro anni.

Punibile per stalking la persecuzione con messaggi su Facebook. Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 32404 del 30 agosto 2010
Per la Cassazione la “condotta persecutoria e assillante” fatta attraverso il social network, il web-stalking, costituisce una vera e propria molestia. Così chiunque molesta una persona al punto da cambiarne le abitudini è punibile con la carcerazione fino a quattro anni.

Invio di messaggi su Facebook é configurabile come stalking


federpol-toro-investigazioni
kcb-security-manager-toro-investigazioni
federpol-toro-investigazioni

Nel 2016 Toro Investigazioni ha risolto 208 casi