Il datore di lavoro può controllare i dipendenti con l’investigatore privato

11 Giu Il datore di lavoro può controllare i dipendenti con l’investigatore privato

Controllo dei dipendenti con investigatore privato

Sentenza della Corte di Cassazione n. 23303/2010

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 23303/2010, ha chiarito che qualora l’imprenditore non sia sicuro dell’attività svolta dai propri dipendenti, può assumere dei professionisti investigatori per la sorveglianza dei dipendenti. Nello specifico la Suprema Corte ha sottolineato che quanto disposto dalle norme dello Statuto dei lavoratori in tema di tutela della dignità e libertà del lavoratore, non esclude il potere del datore di lavoro di controllare il corretto svolgimento della prestazione lavorativa. In aggiunta, viene accolta la possibilità che le verifiche di controllo di cui in oggetto siano poste in essere in modo occulto, ossia all’insaputa dei dipendenti.

Controllo dei dipendenti con investigatore privato


federpol-toro-investigazioni
kcb-security-manager-toro-investigazioni
federpol-toro-investigazioni

Nel 2016 Toro Investigazioni ha risolto 208 casi