Appropriazione indebita

Appropriazione indebita e furti

Indagini finalizzate ad individuare chi e come sottrae o si appropria
indebitamente di denaro contante e/o di beni aziendali; analisi sulle
cause che determinano le delle differenze inventariali in grandi esercizi
commerciali.

indagini finalizzate ad individuare le cause delle differenze inventariali

Appropriazione indebita
Fattispecie: Art. 624, art. 646 Codice Penale
L’appropriazione indebita è il reato attribuibile a chi, trovatosi a qualunque titolo in possesso di denaro o di cose mobili altrui, se ne sia appropriato, ossia si sia comportato, senza autorizzazione, come se ne fosse il proprietario, per procurarne profitto per sé o per altri (Art. 646 del Codice Penale)
Spesso chi sottrae indebitamente denaro contante dalla cassa del piccolo esercizio commerciale o chi si impossessa di un bene mobile senza averne il diritto è il collaboratore su cui il titolare ripone la massima fiducia; per poter denunciare il fatto e procedere legalmente nei confronti del disonesto è necessario avere prove granitiche. L’improvviso calo di fiducia nelle relazioni professionali è motivo di licenziamento per giusta causa.
Nel caso in cui si abbia il sospetto o la certezza che si configuri il reato di appropriazione indebita e si intenda  sporgere una denuncia, occorre prima raccogliere prove certe che dimostrino il reato: In primo luogo sarà necessario dimostrare l’illegittimo trattenimento di denaro o beni altrui, in secondo luogo sarà utile dimostrare come l’azione sia finalizzata ad ottenere un ingiusto profitto e di come il reo abbia piena consapevolezza dell’altruità del bene indebitamente sottratto.

L’attività investigativa del caso è finalizzata ad ottenere le prove di appropriazione indebita da parte del dipendente o collaboratore, per poi decidere se procedere a denuncia o querela. La nostra agenzia investigativa è in grado di porre in atto i controlli del caso e raccogliere le prove della appropriazione indebita o del furto in un dossier producibile in tribunale.

Di rilevante importanza per la grande e piccola distribuzione, l’attività di tutela della sicurezza patrimoniale consiste nella ricerca delle cause della sottrazione indebita di articoli e nell’accertamento di fenomeni ad essa collegati. Gli operatori investigativi della nostra agenzia osservano quanto accade sia all’interno dello spazio relativo alla vendita, sia all’esterno, individuano problematiche e criticità, le analizzano e suggeriscono concrete soluzioni per delimitare i danni.
Appropriazione indebita

Scarica la brochure

Download

Contatta un professionista Toro

Cliccando "Invia" l'utente dichiara di aver letto e compreso la Privacy Policy ed esprime il proprio consenso al trattamento dei dati sensibili o giudiziari eventualmente riportati nel testo del messaggio al solo scopo di soddisfare le sue richieste.

federpol-toro-investigazioni
kcb-security-manager-toro-investigazioni
federpol-toro-investigazioni

Nel 2016 Toro Investigazioni ha risolto 208 casi